Search Marketing

Guida al posizionamento dei siti web nei motori di ricerca

Amico degli spider
Home
2 Apr '05
Guida
8 Nov '04
Articoli
27 Mar '05
News/Blog
La Newsletter
30 Apr '09
FAQ
12 Gen '03
Risorse
10 Ott '04

Syndic8 bannato per spam

7 maggio '05 14:51:00
Solitamente non riporto notizie sui siti web che vengono banditi da questo o quel motore di ricerca. Tuttavia in questo caso farò un'eccezione, perché avevo già osservato questo fenomeno autonomamente ed ero stato tentato di postare un intervento, poi evitato.

Syndic8, uno dei più conosciuti aggregatori on-line di feed RSS ed Atom, è stato estromesso dagli archivi di Google ed il PageRank assegnato alle sue pagine azzerato.

Il provvedimento non è stato applicato solo al dominio principale ma anche a tutti i sottodomini che Syndic8 ha usato per costruire un network di doorway (con testi fittizi o copiati da altri siti) al solo scopo di pubblicarvi pubblicità AdSense. Syndic8 possedeva un PageRank alto e ha pubblicato in fondo ad ogni pagina del sito principale una lista di link ai sottodomini, facendo così aumentare anche il valore di PageRank delle pagine doorway.

Gli argomenti trattati dai sottodomini sono, neanche a dirlo, un ottimo elenco dei settori che vengono promossi più di altri attraverso tecniche di spam: assicurazioni, mutui, viaggi, carte di credito, prestiti, ecc.

Questo post su Waxy.org, che nei commenti vede anche la partecipazione di GoogleGuy (ammesso che sia quel GoogleGuy) tratta la questione in maniera approfondita. Nel post si afferma anche che l'account AdSense di Syndic8 è stato cancellato da Google.

La ragione per la quale riporto questa particolare notizia è che un paio di mesi fa, quando ho proposto a Syndic8 il feed RSS di questo newsblog, mi era venuta una mezza idea di dargli una mano a recensire ed approvare i feed proposti dagli utenti, in particolare i feed in lingua italiana.

Poi ho visto i link su carte di credito e mutui, e per qualche ragione la mia opinione positiva sui responsabili del sito è calata, inducendomi a non aiutare il progetto. Forse la gente dovrebbe rendersi conto che appoggiare certe tecniche per "fare denaro in maniera facile", può produrre danni che vanno ben oltre l'estromissione dei siti dagli archivi dei motori.

< Torna alla pagina con le notizie più recenti

<< Torna alla pagina principale di Motoricerca.info