Search Marketing

Guida al posizionamento dei siti web nei motori di ricerca

Amico degli spider
Home
2 Apr '05
Guida
8 Nov '04
Articoli
27 Mar '05
News/Blog
La Newsletter
30 Apr '09
FAQ
12 Gen '03
Risorse
10 Ott '04

Anteprima di Google Base

Google Base, che consente di archiviare e rendere cercabili in Google contenuti di vario tipo, ha fatto capolino sul Web.
25 ottobre '05 11:39:54
Google Base, non accessibile nel momento in cui scrivo, č un nuovo servizio del motore di Mountain View che permette agli utenti di inserire informazioni di vario genere in un database online di Google, assegnare ad esse degli attributi e renderle cercabili attraverso il motore di ricerca interno.

Per alcuni minuti il servizio č stato attivo e dal blog Ruscoe.net apprendo il testo che era presente sulla pagina, proponendo una traduzione:

"Google Base č il database di Google in cui puoi aggiungere contenuti di tutti i tipi. Ospiteremo il tuo contenuto e lo renderemo gratuitamente cercabile online.

Esempi di cosa puoi trovare in Google Base:

* Descrizione del tuo servizio di organizzazione feste
* Articoli su eventi attuali dal tuo sito web
* Elenco delle automobili usate che vendi
* Database di strutture di proteine

Puoi descrivere ogni elemento che aggiungi con attributi, che aiuteranno la gente a trovarlo quando cercheranno in Google Base. Infatti, in base alla rilevanza dei tuoi contenuti, essi possono essere inclusi anche nell'indice principale di Google e di altri prodotti di Google, come Froogle e Google Local."

Non č dato sapere se il servizio verrā riattivato a breve. Ma consiglio di controllare ogni tanto il ritorno della home page e la pubblicazione delle FAQ del servizio.


AGGIORNAMENTO: Su Seweso sono stati pubblicati diversi screenshot. Google Blogoscoped ne pubblica molti altri e Search Engine Watch riassume alcune dichiarazioni ufficiali di Google pubblicate sul WSJ.

Anche il blog ufficiale di Google accenna a Google Base, dicendo che si tratta attualmente di un test e che il servizio rappresenterā una nuova via (oltre allo spider del Web e al protocollo Sitemap) che gli utenti avranno per far indicizzare i propri contenuti a Google. Il post dā appuntamento a quando ci saranno maggiori informazioni in merito.

< Torna alla pagina con le notizie più recenti

<< Torna alla pagina principale di Motoricerca.info