Search Marketing

Guida al posizionamento dei siti web nei motori di ricerca

Amico degli spider
Home
2 Apr '05
Guida
8 Nov '04
Articoli
27 Mar '05
News/Blog
La Newsletter
30 Apr '09
FAQ
12 Gen '03
Risorse
10 Ott '04

Google Desktop Search 2 e chat!

Google ha rilasciato la seconda versione (beta) del proprio motore di ricerca per desktop, e si appresta ad annunciare un software per la chat.
22 agosto '05 11:01:39
Google Desktop Search raggiunge la seconda versione, seppure in beta, ed introduce diverse novità a cominciare da una barra per l'aggregazione di informazioni chiamata Sidebar.

Le novità introdotte appaiono corpose e modificano in parte le finalità stesse del software, che da semplice motore di ricerca per il PC si è trasformato in un aggregatore di informazioni: anteprime delle e-mail di GMail, notizie dal Web, feed RSS ed Atom, meteo, quotazioni di borsa e foto (residenti sul PC o trovare in rete nei feed).

Tutte queste informazioni vengono mostrate sulla Sidebar, una barra laterale che ospita anche una nuova funzionalità di ricerca: Quick Find, che mostra i risultati di una ricerca mentre ancora si stanno digitando i termini da cercare, in maniera simile a quanto fa l'opzione "complete" su Google.

Ecco alcuni screenshot della Sidebar e dell'opzione Quick Find di Google Desktop Search. L'applicazione richiede Windows XP o Windows 2000 con SP 3 o superiore.

Secondo questo articolo del News York Times, Google potrebbe rilasciare mercoledì prossimo anche un proprio software per la chat, per fare breccia in un settore che finora ha portato molti utenti ai concorrenti, come Yahoo! ed MSN.

Aggiunto: Ricordo un bel po' di tempo fa di alcuni spider di Google che bazzicavano i canali pubblici delle chat IRC per ottenere informazioni, in uno dei tanti test del motore volti a sperimentare nuove soluzioni. Sono certo che Google approfitterà prima o poi anche delle discussioni PUBBLICHE sul proprio software di chat (che si mormora sia basato sul protocollo Jabber) per introdurre interessanti novità nel settore della ricerca di informazioni. Non mancheranno i consueti allarmismi sulla privacy. In ogni caso, ne vedremo delle belle.

< Torna alla pagina con le notizie più recenti

<< Torna alla pagina principale di Motoricerca.info