Search Marketing

Guida al posizionamento dei siti web nei motori di ricerca

Amico degli spider
Home
2 Apr '05
Guida
8 Nov '04
Articoli
27 Mar '05
News/Blog
La Newsletter
30 Apr '09
FAQ
12 Gen '03
Risorse
10 Ott '04

SES: il futuro della ricerca

Danny Sullivan modera una conferenza a cui partecipano i portavoce dei principali motori di ricerca, chiedendo loro cosa riserva il futuro delle tecnologie di ricerche.
12 agosto '05 01:12:11
Dal Search Engine Strategies 2005, a San Josè. Resoconto di Search Engine Roundtable.

Yahoo! fa l'esempio di Flickr e di My Web spiegando che i social network possono contribuire massicciamente alla qualità delle tecnologie di ricerca in quanto le comunità di persone sono in grado di decidere da sé e per sé quali cose considerano più importanti e quali meno, un fattore che può essere sfruttato negli algoritmi di information retrieval.

Google invece sostiene che il Web semantico sta migliorando. E' un'affermazione importante, da parte di un motore di ricerca, in quanto gli algoritmi che si basano sulle analisi semantiche, per quanto discussi in tanti brevetti, non sembrano costituire ancora una componente importante nelle tecniche adottate dai motori di ricerca. Aggiunge che il prossimo passo per le comunità sarà quello di consentire alla gente di comunicare al computer che cosa stanno pensando e quali voci sono importanti.

ASK riprende l'argomento delle informazioni semantiche e dice che questi concetti vengono applicati da ASK per etichettare le comunità e arrivare a determinare gli argomenti che ogni comunità sviluppa. Aggiunge che ASK possiede la tecnologia per individuare all'interno delle comunità gli elementi considerati "esperti" [Teoma, il motore collegato ad Ask Jeeves, sfrutta queste tecniche da tempo - Ndr].

Anche MSN attribuisce molta valenza alle comunità e sostiene che le comunità sono una componente importante del futuro delle ricerche.

Danny Sullivan chiede come le mappe potranno essere integrate nelle ricerche.

AOL, proprietaria di Mapquest, afferma che le mappe sono la stele di rosetta delle ricerche locali. Yahoo! invece prende Archive.org come esempio e dice che sarebbe interessante poter utilizzare una mappa per visualizzare un luogo come appariva in passato.

Infine, ciascun portavoce dei motori di ricerca fornisce qualche indicazione su come e quanto la ricerca, intesa come gli studi tecnologici, influisce nei risultati. Tutti convengono nel dire che la ricerca è strettamente indispensabile per riuscire ad offrire risultati migliori e Yahoo! ammette che all'inizio assegnava modeste risorse ad essa mentre ultimamente è riuscita a creare un luogo diricerca attraente agli occhi dei ricercatori.

< Torna alla pagina con le notizie più recenti

<< Torna alla pagina principale di Motoricerca.info