Search Marketing

Guida al posizionamento dei siti web nei motori di ricerca

Amico degli spider
Home
2 Apr '05
Guida
8 Nov '04
Articoli
27 Mar '05
News/Blog
La Newsletter
30 Apr '09
FAQ
12 Gen '03
Risorse
10 Ott '04

Tecniche psicologiche per AdSense

1 agosto '05 10:10:37
Il nome delle tecniche è un po' altisonante: "Tecnica del rimbalzo percettivo", "Tecnica del filtro consecutivo", "Tecnica della parola immaginata", ma Edentity Coach le spiega in modo tanto semplice e diretto che i numerosi riferimenti agli studi sulla psicologia della comunicazione online non spaventano affatto il lettore.

Edentity Coach è un sito italiano che discute della costruzione di pagine web adatte sia agli utenti che ai motori di ricerca. Tra i vari articoli pubblicati fanno spicco quelli che illustrano alcune tecniche per il miglioramento del rendimento di AdSense sfruttando serissimi e precisi principi di psicologia applicati alla comunicazione online e alla percezione visiva.

Ancora più interessante è il fatto che i criteri che stanno alla base delle suddette tecniche sono sempre valevoli e spesso applicabili non solo alla massimizzazione delle pubblicità AdSense ma anche ad altre situazioni in cui, più generalmente, si desidera incentivare un click o una generica interazione dell'utente con un elemento dell'interfaccia.

Per esempio, la tecnica del rimbalzo percettivo mira ad incrementare i click sulle pubblicità appaiandole con un box di iscrizione ad una newsletter e fruttando il piccolo stato di tensione che nasce nell'utente col domandarsi se iscriversi o meno (effetto Zeigarnik). La vicina pubblicità viene dunque trasformata in una "via di fuga" psicologica che l'utente sfrutta, cliccandola, per scaricare la tensione accumulata.

I contenuti offerti da Edentity Coach non si limitano alla massimizzazione del CTR delle pubblicità ma spaziano tra numerosi argomenti, quali il web writing professionale, il social networking e la progettazione delle interfacce utente.

Una lettura consigliata a tutti, dai grafici che progettano le interfacce senza tener conto delle implicazioni psicologiche ai webmaster che desiderano ottimizzare la rendita degli annunci pubblicitari.

< Torna alla pagina con le notizie più recenti

<< Torna alla pagina principale di Motoricerca.info