Search Marketing

Guida al posizionamento dei siti web nei motori di ricerca

Amico degli spider
Home
2 Apr '05
Guida
8 Nov '04
Articoli
27 Mar '05
News/Blog
La Newsletter
30 Apr '09
FAQ
12 Gen '03
Risorse
10 Ott '04

Anche Yahoo! usa un sandbox?

29 luglio '05 08:17:02
Il sandbox di Google è quel fenomeno in conseguenza del quale diversi siti web giovani incontrano forti difficoltà a posizionarsi bene nei risultati di Google.

Search Engine Roundtable elenca una serie di discussioni su diversi forum sul posizionamento (DigitalPoint uno e due, WebmasterWorld, SEO Chat) nelle quali gli utenti stanno osservando che anche i risultati di ricerca su Yahoo! sembrano adesso mostrare effetti simili al sandbox di Google.

Molti webmaster e SEO hanno banalizzato il criterio di Google sostenendo che si trattasse di un semplice filtro che colpisce i siti web nati da poco, ma analisi più razionali e buonsenso hanno in realtà indicato che gli elementi in gioco sono indubbiamente molto più della mera età di vita del sito, e forse collegati a quel famoso brevetto sui dati storici pubblicato tempo addietro dal motore di ricerca.

Anche per Yahoo! sarebbe errato parlare di un semplice criterio basato sulla sola età del sito. A prescindere dai problemi creati dai nuovi algoritmi di Google ai posizionatori, è corretto affermare che i criteri di fondo che hanno dato vita ai nuovi algoritmi producono dei vantaggi non indifferenti per il motore di ricerca, e non si può dunque escludere che altri motori oltre Google possano decidere di ideare ed implementare algoritmi che sfruttano le informazioni temporali di un sito o degli eventi che si sviluppano attorno ad un sito (come le azioni degli utenti).

< Torna alla pagina con le notizie più recenti

<< Torna alla pagina principale di Motoricerca.info