Search Marketing

Guida al posizionamento dei siti web nei motori di ricerca

Amico degli spider
Home
2 Apr '05
Guida
8 Nov '04
Articoli
27 Mar '05
News/Blog
La Newsletter
30 Apr '09
FAQ
12 Gen '03
Risorse
10 Ott '04

Gli spammer interrogano Motoricerca.info

27 luglio '05 10:02:36
Quando ho programmato il Similarity Analyzer non credevo che potesse riscuotere talmente successo.

Il Similarity Analyzer è uno strumento online che calcola le percentuali di similarità tra due pagine web, sia per quanto riguarda il loro codice HTML sia per quanto concerne i testi contenuti. Ritengo che usi algoritmi alquanto originali, se comparati ad altri strumenti simili che si limitano a fare dei semplici calcoli sulla percentuale di testo in comune tra le pagine.

Anche i motori di ricerca usano soluzioni analoghe per evitare di presentare agli utenti dei risultati di ricerca contenenti pagine con testi troppo simili, ovviamente sfruttando tecniche ben più avanzate di quelle progettate dal sottoscritto.

Adesso, osservando dopo diverso tempo le statistiche di quel tool, scopro che il Similarity Analyzer è attualmente preso di mira da alcuni spammer, che lo usano per calcolare i gradi di similitudine tra centinaia di pagine doorway.

E mica con mano leggera... si tratta di decine di interrogazioni al minuto, fino ad un massimo di qualche centinaio, effettuate indubbiamente da qualche software apposito, che interroga lo strumento per estrapolarne i risultati dal codice HTML restituito (è l'unico modo in cui possono operare).

Ogni pagina del gruppo di doorway viene comparata con ogni altra pagina, un sistema a dir poco folle, perché se mi avessero pagato gli avrei fornito una soluzione personalizzata, in grado di comparare contemporaneamente più pagine.

E a tutto ciò si aggiunge il fatto che, come potete ben immaginare, il fatto che due pagine risultino (dis)simili agli occhi del mio tool non garantisce che anche i motori le considerino (dis)simili. Insomma, stanno floodando (allagando di richieste) Motoricerca.info per nulla, o per molto poco.

Tutto sommato, quel tool è stato realizzato affinché qualcuno lo usasse, quindi la cosa non mi dà fastidio più di tanto. Se non altro, almeno ne ho ricavato una nutrita lista di doorway strapiene di keyword inglesi su argomenti per adulti e medici. Non è il mio campo, ma chissà che in futuro 'sta roba non torni utile...


Enrico Altavilla

< Torna alla pagina con le notizie più recenti

<< Torna alla pagina principale di Motoricerca.info