Search Marketing

Guida al posizionamento dei siti web nei motori di ricerca

Amico degli spider
Home
2 Apr '05
Guida
8 Nov '04
Articoli
27 Mar '05
News/Blog
La Newsletter
30 Apr '09
FAQ
12 Gen '03
Risorse
10 Ott '04

18 luglio '05 05:29:22
Google annuncia alcune significative variazioni nelle caratteristiche di AdWords, qui riassunte.

La prima caratteristica consiste nella sostituzione di tutti gli status finora assegnati alle keyword (normale, in prova, in attesa, disattivata, disapprovata) con soli due nuovi status: attivo, che determina la visualizzazione dell'annuncio, e non attivo, che determina la non visualizzazione dell'annuncio.

Inoltre, ad ogni keyword viene assegnato un punteggio di qualità (quality score) calcolato in base al CTR della keyword, alla pertinenza del testo dell'annuncio, al rendimento storico della keyword e da altri fattori non specificati. Questo punteggio di qualità determinerà, assieme al CPC massimo, la visualizzazione o meno dell'annuncio e la sua posizione tra le altre pubblicità.

Anche il CPC minimo, finora stabilito in cinque centesimi per tutte le keyword, verrà adesso sostituito da un CPC minimo che varia per ogni keyword e che è basato sul punteggio di qualità. Maggiore è il punteggio di una keyword e minore sarà il suo CPC minimo, fino ad un minimo di un solo centesimo.

Il CPC massimo assegnato dall'inserzionista deve sempre superare il CPC minimo stabilito da AdWords per la keyword affinché la keyword possa rimanere attiva. In caso contrario, la keyword diviene disattivata e per riattivarla è necessario incrementare il suo CPC massimo.

Tutti questi cambiamenti verranno apportati durante le prossime settimane. Questo post di Controrete introduce anch'esso le novità e fornisce qualche consiglio su come comportarsi con le keyword attualmente disattivate.

< Torna alla pagina con le notizie più recenti

<< Torna alla pagina principale di Motoricerca.info