Search Marketing

Guida al posizionamento dei siti web nei motori di ricerca

Amico degli spider
Home
2 Apr '05
Guida
8 Nov '04
Articoli
27 Mar '05
News/Blog
La Newsletter
30 Apr '09
FAQ
12 Gen '03
Risorse
10 Ott '04

Indicizzazione del Deep Web

Google ha stretto accordi con alcuni siti web per l'indicizzazione di contenuti accessibili solo dietro iscrizione degli utenti.
3 luglio '05 07:57:47
Similarmente a quanto effettuato da Yahoo! alcune settimane fa e in un certo senso estendendo le tecniche già adottate in Google Scholar per indicizzare i contenuti riservati di università ed altre istituzioni, anche Google sta testando un sistema che consentirà agli utenti di effettuare ricerche su documenti disponibili solo dietro iscrizione.

Questo è quanto si afferma in un articolo di BetaNews che, acquisendo informazioni da una fonte vicina al testing del nuovo servizio, anticipa alcuni particolari del funzionamento del nuovo sistema.

Google pare aver stretto accordi con diversi siti web per l'indicizzazione di pagine riservate solo agli utenti iscritti a quei siti. I risultati di ricerca relativi a questi contenuti riservati verranno chiaramente identificati tra le ricerche e la loro posizione nella pagina varierà a seconda di come la fonte deciderà di operare.

Quelle fonti che decideranno di mantenere i propri contenuti riservati anche agli utenti provenienti da Google, infatti, vedranno pubblicati i riferimenti alle proprie pagine in una sezione sottostante le pubblicità AdWords. Al contrario, quelle fonti che accetteranno di mostrare liberamente i contenuti agli utenti provenienti da una ricerca di Google vedranno pubblicati i link ai propri documenti tra i normali risultati di ricerca.

In poche parole Google inserirà tra i classici risultati di ricerca solo link a pagine liberamente accessibili agli utenti.

Gary Price su SEW ipotizza che i contenuti riservati accessibili solo dietro un'iscrizione a pagamento potrebbero rientrare in quel tipo di materiale acquistabile attraverso l'uso del futuro sistema di pagamento di Google.

< Torna alla pagina con le notizie più recenti

<< Torna alla pagina principale di Motoricerca.info