Search Marketing

Guida al posizionamento dei siti web nei motori di ricerca

Amico degli spider
Home
2 Apr '05
Guida
8 Nov '04
Articoli
27 Mar '05
News/Blog
La Newsletter
30 Apr '09
FAQ
12 Gen '03
Risorse
10 Ott '04

Nuovo motore: Deepy

29 giugno '05 06:24:06
Deepy non passerà alla storia per aver introdotto innovazioni significative nel settore dei motori di ricerca, tenuto anche conto che i suoi risultati sono forniti da GigaBlast, tuttavia alcune tecniche utilizzate sul sito del nuovo motore introducono qualche novità nell'interfaccia utente.

La prima caratteristica che salta subito all'occhio è un correttore sintattico che controlla il testo cercato dall'utente mentre lo stesso viene digitato e non dopo che la ricerca è stata effettuata. Durante la digitazione dei termini di ricerca, infatti, Deepy cerca di individuare errori sintattici nelle parole scritte dall'utente e, in caso ne trovi, propone proprio sotto il campo di ricerca un link che conduce ad una ricerca del testo corretto.

Questo risultato è stato ottenuto attraverso tecniche che sfruttano Javascript ed HTML asincrono, metodi che generalmente vengono identificati dall'acronimo AJAX (Asynchronous JavaScript and XML) e che ultimamente si sono diffuse parecchio sul web, anche grazie alla loro adozione da parte di altri motori di ricerca. Esempio: l'interfaccia di GMail, che risponde alle azioni dell'utente in tempi brevissimi e paragonabili a quelli di un'applicazione installata su un PC.

Ma le introduzioni di Deepy che maggiormente risaltano all'occhio consistono nell'interfaccia della pagina con i risultati di ricerca. Per ogni risultato riportato, infatti, è possibile visualizzare un'anteprima della pagina web individuata dal motore cliccando un apposito link. Questa azione divide la pagina in due sezioni: i risultati di ricerca rimangono visualizzati nella parte superiore della finestra mentre la parte inferiore mostra l'anteprima della pagina web con evidenziato il testo cercato dall'utente. La sezione con l'anteprima può essere chiusa dall'utente cliccando una classica icona di chiusura in alto a destra.

Tra le altre originali caratteristiche di Deepy, si segnala anche un'opzione per visualizzare le ricerche precedentemente fatte dall'utente e la comoda e costante presenza dei link che conducono alle pagine successive di una ricerca. Tali link sono sempre presenti e non è necessario che l'utente scorri la pagina in basso come si è costretti a fare in molti motori di ricerca.

< Torna alla pagina con le notizie più recenti

<< Torna alla pagina principale di Motoricerca.info