Search Marketing

Guida al posizionamento dei siti web nei motori di ricerca

Amico degli spider
Home
2 Apr '05
Guida
8 Nov '04
Articoli
27 Mar '05
News/Blog
La Newsletter
30 Apr '09
FAQ
12 Gen '03
Risorse
10 Ott '04

Riassunto del WMW 2005

La conferenza WebmasterWorld 2005 ha offerto interventi su varie tematiche SEO e informazioni da parte dei principali motori di ricerca.
28 giugno '05 06:20:34
La conferenza di WebmasterWorld si è tenuta dal 21 al 24 giugno 2005 a New Orleans ed ha visto protagonisti molti esperti di posizionamento che hanno discusso su svariati argomenti legati al search engine marketing.

Alcuni degli interventi che hanno riscosso maggiore attenzione sono stati quelli offerti dai responsabili dei principali motori di ricerca, che hanno fornito ai partecipanti preziose informazioni sul funzionamento dei motori e su diversi temi che negli ultimi dodici mesi hanno influito direttamente sulle attività dei SEO.

Rustybrick ha eccellentemente illustrato gli interventi più importanti della conferenza in questa pagina di Search Engine Roundtable. Uno degli interventi più interessanti è stata la sessione con i rappresentanti dei principali motori di ricerca: Matt Cutts di Google, Tim Mayer di Yahoo!, Rahul Lahiri di Ask Jeeves e Eytan Seidman di MSN Search.

Durante questa sessione, ogni relatore ha presentato i progressi svolti dal proprio motore di ricerca e ha fornito esempi delle caratteristiche dei nuovi servizi.

Matt Cutts, in particolare, ha anche trattato il problema dell'hijacking su Google, attraverso i redirect di tipo 302, spiegando la natura del problema e come lo stesso è stato affrontato per eliminarlo definitivamente. Anche per quanto riguarda l'aggiornamento Bourbon, Matt Cutts ha fornito un indirizzo e-mail al quale i webmaster possono segnalare problemi o eventuali risultati di bassa qualità: jun05feedback@googlegroups.com

Rahul Lahiri ha invece sottolineato che, in Teoma/Ask Jeeves, la tematizzazione dei link conta moltissimo e che perseguire semplicemente la quantità dei link non è sufficiente ad ottenere buoni risultati. Il rappresentante di Teoma ha anche illustrato il concetto di hubs and authorities e come il medesimo viene applicato dal motore di ricerca.

Questa sessione che ha visto protagonisti alcuni SEO esperti di tecniche sia "white hat" che "black hat" [detesto questi termini, ma li usano tutti. Ndr] ha fornito utili informazioni su vari aspetti del posizionamento, ad esempio le differenze tra il posizionamento di Yahoo! e quello di Google e quali implicazioni avrà l'introduzione del Latent Semantic Indexing (LSI) sui SEO.

< Torna alla pagina con le notizie più recenti

<< Torna alla pagina principale di Motoricerca.info