Search Marketing

Guida al posizionamento dei siti web nei motori di ricerca

Amico degli spider
Home
2 Apr '05
Guida
8 Nov '04
Articoli
27 Mar '05
News/Blog
La Newsletter
30 Apr '09
FAQ
12 Gen '03
Risorse
10 Ott '04

Google velocizza la navigazione degli utenti

Per gli utenti dei browser Firefox e Mozilla, Google utilizza adesso una tecnica che carica in background la prima pagina risultante dalla ricerca
1 aprile '05 09:18:06
Si tratta di una caratteristica attualmente supportata solo da Firefox e Mozilla e consiste nella possibilità di caricare in background una pagina web prima ancora che l'utente la visiti.

Tale caratteristica viene adesso utilizzata da Google per far sì che in alcune ricerche il primo dei risultati venga caricato in background, in modo tale che gli utenti che andranno a visitare la pagina in cima ai risultati (presumibilmente la stragrande maggioranza) riusciranno a visualizzarla più velocemente, in quanto già pre-caricata.

Sono state manifestate alcune preoccupazioni circa il fatto che il pre-caricamento possa costringere il browser degli utenti a scaricare pagine (ed eventualmente accettare cookies) che in realtà non verrebbero poi visitate.

Un degli esempi proposti è quello dell'impiegato che visualizza dall'ufficio una ricerca "di lavoro" nella quale un sito web per adulti è riuscito a piazzarsi (in qualche modo) al primo posto: il server della ditta registrerebbe accessi ad un sito per adulti in realtà non visitato.

Un esempio tanto inquetante quanto inutilmente allarmistico in quanto, come si evince facendo delle semplici ricerche, Google restringe l'uso del pre-caricamento solo a quelle ricerche che vengono fatte (presumibilmente) per sapere l'indirizzo ufficiale del sito di una società, personaggio o istituzione.

Cercando White House con Firefox appare una pagina con il pre-caricamento attivato sul primo risultato (il sito ufficiale della Casa Bianca, per l'appunto). Ma se si cerca "White House" assieme ad altre parole incluse nella pagina, in modo da far apparire il sito sempre al primo posto, il pre-caricamento non viene attivato.

< Torna alla pagina con le notizie più recenti

<< Torna alla pagina principale di Motoricerca.info